Cucina Economica: malfatti alle erbe

Csaba dalla Zorza è diventato un personaggio molto noto in televisione per i suoi programma “A tavola con Csaba” e “Cucina Economica” in onda su Food Network, sul canale 33 del digitale terrestre. Le sue ricette sono molto apprezzate dai telespettatori. Oggi è impegnata in “Cucina Economica” e spiega come preparare i malfatti alle erbe.

I malfatti alle erbe sono un ghiotto primo piatto della tradizione culinaria toscana. Grossi gnocchi a base di ricotta e spinaci dal sapore delicato che si servono conditi con burro fuso e formaggio grattugiato. Sono semplici e golosi.

Tempo di cottura:35 minuti
Tempo di preparazione:30 minuti
Tempo totale:65 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:toscana
Yield:6
Metodo di cottura:rosolare
Preparazione
1. Per la realizzazione dei malfatti iniziare per prima cosa a mondare gli spinaci e lessarli in un dito d'acqua per 10 minuti. Scolarli immediatamente e farli intiepidire, quindi strizzarli bene e tritarli grossolanamente al coltello.

2. Far sciogliere 30 grammi di burro in un tegame, far rosolare lo spicchio d'aglio quindi unire gli spinaci e lasciarli insaporire per una decina di minuti, mescolandoli una sola volta.

3. Regolare di sale, ritirare dal fuoco e lasciare raffreddare.

4. In una terrina capiente amalgamare quindi gli spinaci con la ricotta, le uova intere e il tuorlo, metà formaggio grattugiato, una punta di cucchiaino di noce moscata e, per ultima, la farina.

5. Lavorare bene tutti gli ingredienti con le mani, aggiungendo un pizzico di sale e una macinata di pepe.

6. Si dovrà ottenere un composto ben coeso ma non troppo duro.

7. Prendere un po' di composto con l'aiuto di un cucchiaio e realizzare degli gnocchi dalla forma allungata e irregolare aiutandosi con le mani infarinate.

8. Mano a mano che sono pronti farli rotolare in poca farina e disporli su un piano ricoperto di carta forno.

9. Lessarli per pochi minuti in acqua salata a bollore, ritirandoli via via che salgono in superficie con una schiumarola. Trasferirli in un largo tegame nel quale si avrà precedentemente fatto sciogliere il burro e insaporito la salvia.

10. Saltarli delicatamente, senza mescolare ma piuttosto muovendo la padella, e servire i malfatti caldi con una spolverata di formaggio e un po' di pepe macinato al momento.
Ingredienti
* 600 g di spinaci
* 200 g di ricotta
* 2 uova + 1 tuorlo
* 120 g di parmigiano grattugiato
* 180 g circa di farina bianca
* noce moscata
* 150 g di burro
* 1 spicchio d'aglio
* sale
* pepe nero

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento