Cucina Economica: torta di rabarbaro e fragole

Csaba dalla Zorza è diventato un personaggio molto noto in televisione per i suoi programma “A tavola con Csaba” e “Cucina Economica” in onda su Food Network, sul canale 33 del digitale terrestre. Le sue ricette sono molto apprezzate dai telespettatori. Oggi è impegnata in “Cucina Economica” e spiega come preparare un dolce che lascerà a bocca aperta chi lo mangia, la torta rabarbaro e fragole.

La torta rabarbaro e fragole è una torta spettacolare, perfetta da servire come dessert accompagnata da un cucchiaio di panna montata fresca e vellutata. Facile da preparare, lascerà a bocca aperta chiunque la assapori. Vale la pena provarla.

Tempo di cottura:50 minuti
Tempo di preparazione:40 minuti
Tempo totale:90 minuti
Categoria:dolce
Tipo di cucina:italiana
Yield:6
Metodo di cottura:forno
Preparazione
1. Preparare l’impasto, perché dovrà raffreddare bene.

2. Setacciare la farina in una ciotola ampia, aggiungere lo zucchero, il sale, il burro freddo tagliato a tocchetti e la margarina. Impastare velocemente con i polpastrelli, sino a che si otterrà un composto bricioloso.

3. Aggiungere l’aceto e l’acqua e continuare a impastare usando un coltello a lama piatta, per non scaldare l’impasto (oppure un mestolo di legno).

4. Raccogliere l’impasto in una palla, tagliarlo in due pezzi, appiattirli creando due dischi e metterli in frigorifero a riposare per 45 minuti, avvolti singolarmente in un pezzo di pellicola alimentare.

5. Nel frattempo lavare le fragole e tagliarle a metà, eliminando il gambo.

6. Metterle in una ciotola insieme al rabarbaro, lavato, mondato e tagliato a pezzetti lunghi 3 centimetri. Tenere da parte.

7. Prendere uno dei due dischi di pasta e stenderlo con il mattarello tra due fogli di carta forno leggermente infarinata, sino a che avrà uno spessore di circa 4 mm.

8. Usarlo per rivestire lo stampo, salendo sino al bordo e tagliando la pasta in eccesso con un coltello affilato.

9. Mettere lo stampo nel freezer 10 minuti.

10. Nel frattempo, stendere il secondo disco di pasta come fatto con il primo.

11. Metterlo in freezer 5 minuti dentro la carta forno.

12. Accendere il forno a 180°C, statico. Aggiungere al rabarbaro e alle fragole l’amido di mais, lo zucchero e l’estratto di vaniglia e mescolare bene.

13. Prendere dal freezer lo stampo e il disco di pasta.

14. Cospargere la base dello stampo con la farina di mandorle, poi versarci sopra il rabarbaro e le fragole.

15. Tagliare il disco di pasta a strisce larghe 2 centimetri circa. Dovreste ottenerne 11 circa, o di più.

16. Scegliendo 6 strisce alternare in modo che si adattino alle dimensioni della torta, adagiarle sopra la frutta, lasciando liberi 2 cm tra una e l’altra.

17. Si creerà così la prima parte della griglia, quella verticale.

18. Per ottenere l’intreccio, ripiegare verso di sè le strisce numero 2, 4 e 6. Ora stendere la prima striscia orizzontale. Distendere le strisce piegate e ripiegare verso di sè le altre, cioè la numero 1, 3 e 5.

19. Stendere una seconda striscia orizzontale.

20. Distendere le strisce piegate e ripiegare verso di sè le altre, cioè la numero 2, 4 e 6.

21. Stendere una terza striscia orizzontale. Proseguire così, sino a che si sarà terminato la superficie della torta.

22. Premere i bordi per sigillare il ripieno dentro la griglia di pasta.

23. Spennellare la superficie con l’uovo leggermente sbattuto, cospargere con lo zucchero integrarle e poi infornare sulla griglia posta al centro del forno. Cuocere per 1 ora.

24. Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare 2 ore prima di servirla, accompagnata con panna montata fresca.
Ingredienti
* 450 g di farina
* 75 g di zucchero
* 1 cucchiaino di sale (meglio se in fiocchi)
* 100 g di burro, ben freddo
* 100 g di margarina, ben fredda
* 1 cucchiaio di aceto di mele
* 120 ml di acqua ghiacciata
* Per il ripieno:
* 75 g di farina di mandorle
* 400 g di gambi di rabarbaro
* 400 g di fragole mature
* 100 g di zucchero
* 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
* 30 g di amido di mais
* 1 uovo, per glassare
* 2 cucchiai di zucchero integrale, per finire
* 300 ml di panna liquida fresca, per servire

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento