In cucina con Luca Pappagallo: amatriciana

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso, che oggi ci spiega come preparare un primo piatto tipico della cucina romana, la amatriciana.

La amatriciana è proprio la pasta perfetta per chi vuole portare a tavola un primo godereccio e rustico, ma tanto semplice da fare. C’è chi usa gli spaghetti e chi i bucatini, chi la pancetta e chi il guanciale. Quello che è certo è che si tratta di un piatto semplice, di origine contadina.

Tempo di cottura:15 minuti
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo totale:25 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:romana
Yield:4
Metodo di cottura:Lessare, Rosolare
Preparazione
1. Per prima cosa affettare il guanciale a striscioline non troppo sottili, quindi metterlo in una padella.

2. Accendere il fuoco e far sciogliere lentamente il grasso, stando attenti a non farlo bruciare.

3. Quando si sarà formata una crosticina croccante toglierlo dalla padella.

4. Nella stessa padella mettere il pomodoro pelato leggermente frantumato, accendere la fiamma medio-bassa e cuocere per 5 minuti.

5. Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

6. Aggiungere un po' di acqua di cottura al sugo e arrivati al termine della cottura della pasta unire il guanciale croccante, assaggiare e, se occorre, regolare di sale.

7. Scolare quindi la pasta al dente e trasferirla in padella, mescolare e allontanare dal fuoco, aggiungere una manciata di pecorino grattugiato e mantecare.

8. Servire con una macinata di pepe a piacere e una generosa spolverizzata di pecorino grattugiato.
Ingredienti
* Bucatini 400 g
* Guanciale 250 g
* Pomodori pelati 650 g
* Pecorino Romano qb
* Sale qb
* Pepe nero qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento