In cucina con Luca Pappagallo: frittatina di pasta napoletana

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso, che oggi ci spiega come preparare una ricetta della grande e antica tradizione napoletana, la frittatina di pasta napoletana.

La frittatina di pasta napoletana è un peccato di gola, davanti al quale non si può proprio resistere. Grazie alla creazione di una pastella leggera, fatta semplicemente con acqua, farina e sale, si crea una crosticina strepitosa che racchiude il ripieno.

Tempo di cottura:15 minuti
Tempo di preparazione:40 minuti
Tempo totale:55 minuti
Categoria:piatto unico
Tipo di cucina:napoletana
Yield:4
Metodo di cottura:frittura
Preparazione
1. Per prima cosa mettere a lessare i bucatini in acqua bollente salata, scolarli al dente e passarli sotto acqua fredda così da fermare la cottura.

2. Farli scolare bene dall’acqua quindi trasferirli in una ciotola e condirli con un cucchiaio di olio evo, infine tagliarli grossolanamente con delle forbici.

3. Preparare ora la besciamella che per questa ricetta servirà leggermente più densa del solito.

4. Far sciogliere il burro in un pentolino, unire la farina, mescolare e lasciare tostare il composto a fuoco moderato per un paio di minuti.

5. Dopodiché unire il latte tutto in una volta, mescolare e lasciare cuocere fino ad ottenere la giusta consistenza, quindi regolare di sale pepe bianco e noce moscata.

6. Condire i bucatini con la besciamella, aggiungere il prosciutto cotto tagliato a cubetti, i piselli precedentemente cotti e infine il parmigiano grattugiato, mescolare con un mestolo per amalgamare al meglio tutti gli ingredienti.

7. Trasferire il composto in una tortiera del diametro di 24 cm, foderata con carta forno, compattare bene con un cucchiaio e trasferire in frigorifero per almeno un paio d'ore a rassodare.

8. Trascorso il tempo necessario con un coppapasta formare delle frittatine del diametro di 6 cm, utilizzare i ritagli di pasta per formare altre frittatine compattandoli all'interno del coppapasta.

9. Proseguire fino a esaurire tutto il composto di pasta; con queste dosi si otterranno circa 16 frittatine.

10. Preparate ora una pastella abbastanza fluida miscelando la farina con un pizzico di sale e l'acqua gassata, mescolate bene con la frusta quindi trasferite all'interno le frittatine, non più di 2-3 alla volta, fate in modo che siano ricoperte in maniera uniforme dopodiché mettetele a friggere, sempre poche alla volta, in abbondante olio di semi a 180°C.

11. Lasciarle dorare su entrambi i lati, saranno sufficienti pochi minuti, quindi scolatele su carta assorbente da cucina, per eliminare l'olio in eccesso e servirle ancora ben calde.
Ingredienti
* Bucatini 200 g
* Prosciutto cotto 80 g
* Piselli 50 g
* Parmigiano Reggiano 60 g
* Olio EVO 1 cucchiaio
* Sale qb
* Olio di semi di arachidi qb
* Per la besciamella:
* Latte 200 g
* Burro 25 g
* Farina 00 25 g
* Sale qb
* Pepe bianco qb
* Noce moscata qb
* Per la pastella:
* Acqua gassata 220 g
* Farina 00 85 g
* Sale qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento