In cucina con Luca Pappagallo: gricia

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso, che oggi spiega come preparare un primo piatto dalle origini antichissime, la gricia.

La gricia è uno dei piatti romani che fa più gola in assoluto. Pochissimi ingredienti, ma di qualità, rendono questo primo piatto della tradizione laziale davvero esplosivo. La ricetta della gricia è perfetta quando si ha tanta fame, ma magari non si ha molto tempo per stare ai fornelli.

Tempo di cottura:15 minuti
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo totale:25 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:laziale
Yield:4
Metodo di cottura:Lessare, Rosolare
Preparazione
1. Per prima cosa affettare il guanciale facendo delle fette non troppo sottili e nel caso in cui sul lato esposto ci sia molto pepe, toglierne un po’.

2. Tagliarlo, dunque, a listarelle e metterlo a scaldare in una padella senza olio in modo che il grasso si sciolga lentamente. Tuffare la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo grattugiare il pecorino.

3. Quando il guanciale è diventato croccante, toglierlo lasciando il suo grasso nella padella.

4. Aggiungere ora al contenitore con il pecorino grattugiato un mestolino scarso di acqua di cottura, mescolare in modo da ammorbidirlo.

5. Al grasso in padella aggiungere un mestolo di acqua di cottura quindi scolare la pasta con qualche minuto di anticipo e trasferirla in padella.

6. Terminare di cuocerla, aggiungendo sufficiente acqua di cottura.

7. Spegnere, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire per almeno un minuto.

8. Aggiungere il composto di pecorino e mantecare.

9. Solo in ultimo unire il guanciale e insaporire con del pepe macinato a piacere.
Ingredienti
* Mezze maniche 400 g
* Guanciale di maiale 250 g
* Pecorino Romano 60 g
* Sale qb
* Pepe nero qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento