In cucina con Luca Pappagallo: pappa al pomodoro

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso. Oggi ci illustra come preparare un primo piatto classico della cucina toscana, la pappa al pomodoro.

La pappa al pomodoro è un grande classico della cucina toscana. È una ricetta semplice, genuina e rustica che nasconde in sé tutta la saggezza contadina. Semplice da fare, richiede solo un po’ di attenzione in alcuni passaggi.

Tempo di cottura:60 minuti
Tempo di preparazione:40 minuti
Tempo totale:100 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:toscana
Yield:4
Metodo di cottura:Lessare
Preparazione
1. Per prima cosa pulire il porro, eliminare la parte basale e la parte verde, inciderlo lungo la metà e lavarlo sotto acqua corrente per rimuovere eventuali parti terrose, dopodiché tagliarlo a rondelle sottili.

2. Sbucciare 3-4 spicchi di aglio e affettarli finemente.

3. A questo punto scaldare l’olio evo in una pentola di ghisa o in una casseruola dai bordi alti adatta alle lunghe cotture.

4. Appena avrà preso calore tuffarci gli ingredienti preparati e lasciarli stufare a fuoco basso.

5. Nel frattempo lavare i pomodori. Praticare ora un’incisione a croce sulla parte opposta al picciolo di ciascun pomodoro e scottarli in acqua bollente per circa 1 minuto scarso, senza aggiungere il sale.

6. Prelevare i pomodori dall’acqua bollente con un cucchiaio forato e trasferirli in una ciotola colma d’acqua fredda, magari con del ghiaccio, in modo da raffreddarli rapidamente e poterli spellare facilmente.

7. Rimuovere quindi la pelle dai pomodori, eliminare il picciolo quindi tagliarli a pezzettoni.

8. Di tanto in tanto controllare la cottura dl porro e se necessario unire qualche mestolino di acqua calda, per non rischiare di bruciarlo.

9. Una volta pronti aggiungere i pomodori in pentola, unire metà del basilico a disposizione spezzettato a mano e il concentrato di pomodoro, lasciare insaporire bene a fuoco moderato.

10. Mentre il sugo cuoce, tagliare il pane raffermo in pezzi, unirlo alla pentola e mescolare bene in modo che assorba tutto il sugo di pomodoro.

11. A questo punto, unire circa 1,5 litri di brodo vegetale o in quantità sufficiente da coprire il resto degli ingredienti, salare qualora il brodo non fosse già salato e aggiungere il basilico rimasto.

12. Lasciare cuocere a fiamma bassa e a pentola scoperta per circa 35-40 minuti o fino a quando il liquido sarà completamente assorbito e si sarà formata una pappa.

13. Correggere di sale se necessario, quindi servire la pappa al pomodoro ancora ben calda aggiungendo qualche foglia di basilico ed un ben giro d’olio extravergine d’oliva in ogni porzione.
Ingredienti
* Pomodori San Marzano 1 kg
* Pane 350 g
* Porri 150 g
* Aglio 4 spicchi
* Concentrato di pomodoro 20 g
* Basilico 2 ciuffi
* Brodo vegetale qb
* Sale qb
* Olio EVO 4 cucchiai

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento