In cucina con Luca Pappagallo: scottiglia

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso. Oggi ci illustra come preparare un altro piatto classico della cucina toscana, la scottiglia.

La scottiglia è un piatto dal sapore incredibile e le sue origini sono antichissime, presumibilmente aretine. A metà strada tra un ragù e uno stufato, conquista anche i palati più esigenti con il suo gusto deciso e il suo profumo favoloso. Si serve quasi sempre in cocci e si accompagna con pane abbrustolito.

Tempo di cottura:220 minuti
Tempo di preparazione:40 minuti
Tempo totale:260 minuti
Categoria:piatto unico
Tipo di cucina:toscana
Yield:4
Metodo di cottura: Lessare, Rosolare
Preparazione
1. Per realizzare la ricetta della scottiglia per prima cosa rosolare in un tegame con l’olio caldo i pezzi di faraona e di pollo ai quali si sarà lasciata la pelle, questa fase di rosolatura va seguita attentamente e deve essere fatta con calma, occorreranno circa una quindicina di minuti a fuoco medio basso.

2. Nel frattempo tagliare a piccoli pezzi la carne di coniglio e fare lo stesso con l'arista di maiale.

3. Rimuovere a questo punto le carni dal fuoco, lasciando nel tegame il grasso rilasciato e tenerle da parte a raffreddare un po’.

4. Intanto preparare un battuto con il sedano, le cipolle, le carote, l’aglio e il peperoncino, la quantità di peperoncino da utilizzare va in base ai gusti.

5. Una volta tagliate tutte le verdure accendere di nuovo il fuoco sotto la casseruola e metterle in cottura, lasciarle soffriggere a fuoco basso nel grasso rilasciato dalle carni cotte in precedenza.

6. Mentre le verdure si cuociono disossare il pollo e la faraona, tagliare la carne ottenuta a pezzettini e rimetterla nella casseruola, aggiungere anche i bocconcini di maiale e di coniglio.

7. Amalgamare tutti gli ingredienti e continuare a rosolare a fuoco dolce.

8. Quando i liquidi delle carni si saranno consumati, alzare la fiamma e sfumare con il vino rosso, fare evaporare

9. completamente la parte alcolica.

10. A questo punto aggiungere la salvia e il timo, unire anche il concentrato di pomodoro, i pomodori pelati frullati, una presa di sale e un po’ di acqua calda in modo da coprire tutti gli ingredienti.

11. Abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e far cuocere per almeno 3 ore.

12. Mantenere sempre il fuoco al minimo e aggiungere, qualora la preparazione si asciugasse troppo, dell'acqua calda.

13. Trascorso questo tempo, assaggiare e se necessario correggere di sale.

14. Servire la Scottiglia in delle fondine di terra cotta e accompagnare la pietanza con delle fette di pane tostato.
Ingredienti
* Carote 100 g
* Arista di maiale 500 g
* Polpa di coniglio 500 g
* Faraona a pezzi 500 g
* Sedano 50 g
* Concentrato di pomodoro 35 g
* Pomodori pelati 700 g
* Vino rosso 250 ml
* Pollo 800 g
* Salvia 1 ciuffo
* Timo 4 rametti
* Olio EVO 4 cucchiai
* Aglio 2 spicchi
* Peperoncini qb
* PER SERVIRE:
* Fette di pane tostato qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento