In cucina con Luca Pappagallo: sofrito di Corfù

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso. Oggi ci illustra come preparare un piatto tipico della cucina greca, il sofrito di Corfù.

Il sofrito di Corfù è un piatto tipico che si può gustare in questa splendida isola greca. Questa preparazione tradizionale consiste un un secondo molto saporito e sfizioso fatto con la carne di vitello che diventa golosa e irresistibile grazie a una salsina fatta con aglio e aceto.

Tempo di cottura:120 minuti
Tempo di preparazione:25 minuti
Tempo totale:145 minuti
Categoria:secondo piatto
Tipo di cucina:greca
Yield:4
Metodo di cottura:Rosolare, Stufare
Preparazione
1. Per questa ricetta bisogna procurarsi delle fette di carne alte almeno un dito di un taglio adatto alle lunghe cotture di campanello di manzo.

2. Iniziare tagliando le parti di tessuto connettivo sui bordi delle fette di carne, in modo che non si arriccino durante la cottura, dopodiché infarinarle e metterla a rosolare, con un giro di olio in casseruola, a fiamma vivace.

3. Lasciare brunire bene la carne su entrambi i lati quindi allontanare le fette dalla casseruola e unitre al loro posto gli spicchi di aglio tagliati a fettine.

4. Fare prendere calore e quando l’aglio comincerà a sfrigolare versare il vino bianco e l’aceto.

5. Deglassare il fondo di cottura mescolando con un mestolo quindi attendere che la parte alcolica del vino e dell’aceto siano evaporate completamente.

6. A questo punto rimettere la carne in casseruola, unire qualche mestolo di brodo caldo, sale, pepe e un pizzico abbondante di zucchero.

7. Coprire e lasciare cuocere dolcemente per almeno un'ora e mezzo, o fino a che la carne risulti estremamente tenera.

8. Se necessario aggiungere altro brodo caldo durante la cottura per mantenere sempre ben umida la preparazione.

9. Trascorso questo tempo tritare le foglie di prezzemolo e aggiungerle in casseruola, mescolare e proseguire la cottura per ancora 10 minuti.

10. Lasciare la casseruola senza coperchio in modo da far stringere il fondo di cottura e ottenere un sughetto cremoso.

11. Prima di servire regolare di sale se necessario e si può accompagnare il soffritto con delle patate fritte.
Ingredienti
* Campanello di manzo 800 g
* Aglio 5 spicchi
* Vino bianco 150 g
* Aceto di vino bianco 40 g
* Prezzemolo 30 g
* Zucchero 1 pizzico
* Brodo di pollo qb
* Farina 00 qb
* Olio EVO 4 cucchiai
* Sale qb
* Pepe nero qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento