Ricetta tipica Toscana, Baccalà alla livornese: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare un tipico secondo piatto toscano e cioè il baccalà alla livornese.

Il baccalà alla livornese è una gustosa ricetta, tipica della città toscana, che prevede la cottura del baccalà a pezzi nel sugo di pomodoro. Facile e sostanziosa, da gustare con del buon pane casereccio, è una pietanza adatta a tutta la famiglia.

Tempo di cottura:40 minuti
Tempo di preparazione:15 minuti
Tempo totale:55 minuti
Categoria:secondo piatto
Tipo di cucina:toscana
Yield:4
Metodo di cottura:rosolare
Preparazione
1. Per preparare il baccalà alla livornese iniziare a eliminare la pelle e le lische rimaste dai filetti di baccalà.

2. Procedere quindi tagliandolo a tocchi. In un tegame piuttosto largo rosolare l'aglio tritato.

3. Unire i pezzi di baccalà e lasciarli cuocere a fiamma vivace fino a quando saranno coloriti da entrambi i lati.

4. Sfumare quindi con il vino bianco lasciando evaporare la parte alcolica.

5. Aggiungere la passata di pomodoro, mescolare con delicatezza e abbassare la fiamma.

6. Coprire lasciando uno sfiato e far cuocere a fiamma dolce per 35-40 minuti: il tempo dipenderà dalla qualità del baccalà e dallo spessore dei filetti.

7. Assaggiare a fine cottura e solo se necessario unire un pizzico di sale.

8. Completare con una macinata di pepe e prezzemolo fresco tritato.
Ingredienti
* 500 g di baccalà già ammollato e dissalato
* 400 g di passata di pomodoro
* 1/2 bicchiere di vino bianco
* 1 spicchio d'aglio
* olio extravergine di oliva
* prezzemolo
* sale
* pepe

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento