Ricetta tipica Valle d’Aosta, Gnocchi alla bava: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare un primo piatto tipico valdostano, gli gnocchi alla bava.

Gli gnocchi alla bava sono un primo piatto gustosissimo della tradizione valdostana. Gnocchi di pasta fresca al grano saraceno conditi con una saporita fonduta di fontina. Ricetta perfetta per un pranzo della domenica o una cena conviviale.

Tempo di cottura:20 minuti
Tempo di preparazione:45 minuti
Tempo totale:65 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:valdostana
Yield:4
Metodo di cottura:rosolare
Preparazione
1. Realizzare gli gnocchi alla bava è semplice. In una ciotola raccogliere le due farine, unire il tuorlo, un pizzico di sale e poco alla volta aggiungere l'acqua.

2. Amalgamare il tutto con una forchetta, poi trasferire sul piano di lavoro e continuare a impastare con le mani fino a ottenere un impasto consistente e omogeneo.

3. Tenere presente che durante la lavorazione potrebbe essere necessario aggiungere altra acqua poiché non tutte le farine assorbono i liquidi nello stesso modo.

4. Ottenuta una pasta liscia e non appiccicosa formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola.

5. Farlo riposare in frigorifero per 1 ora. Nel frattempo dedicarsi alla fonduta: eliminare la crosta dalla fontina e tagliarla a dadini piccoli.

6. Riempire una pentola d'acqua e posizionare sopra una ciotola, che servirà per cuocere gli ingredienti della fonduta a bagnomaria.

7. Raccogliere nella ciotola la fontina e la panna, mescolare e lasciate fondere il formaggio a fiamma molto bassa. Quando il composto ha raggiunto una consistenza cremosa e leggera, controllare il sale e regolarlo solo in caso la fonduta risulti insipida.

8. Trascorso il tempo di riposo, riprendere il panetto, tagliare l'impasto in più porzioni con l'aiuto di un tarocco.

9. Lavorare ogni porzione fino a darle la forma di un lungo rotolino dello spessore di 2 cm.

10. A questo punto ricavare tanti pezzettini di 2-3 cm e infarinarli. Ripetere l'operazione fino a terminare tutto l'impasto. Prendere gli gnocchi e passarli uno per volta sui rebbi di una forchetta infarinata, premendo leggermente con il dito, così da ottenere la classica rigatura.

11. Trasferire via via gli gnocchi ottenuti su un canovaccio infarinato oppure su un foglio di carta forno infarinato facendo attenzione a non sovrapporli l'uno all'altro.

12. Portare a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e cuocere gli gnocchi per qualche minuto.

13. Prelevarli quindi con una schiumarola e versarli direttamente in una padella con la fonduta calda.

14. Mescolare delicatamente e lasciare mantecare.

15. Gli gnocchi alla bava sono pronti. Chi lo gradisce può servirli con dell'erba cipollina tagliuzzata.
Ingredienti
* Per gli gnocchi:
* 250 g di farina bianca
* 250 g di farina di grano saraceno
* 270 g di acqua
* 1 tuorlo
* sale
* Per condire:
* 200 g di fontina
* 1/2 litro di panna
* sale
* Altro:
* erba cipollina

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento